Agonisti

Italiani esordienti: il giorno dopo!

Written by Akiyama Staff

Da poco sono passati i campionati esordienti e già si respira l’aria di un nuovo campionato, d’altronde come in molte palestre italiane, come spesso succede non c’è il tempo di assorbire le gioie e i dolori che già una nuova competizione é alle porte.

I campionato Esordienti ha dentro di sé un significato particolare, non é un semplice campionato italiano e quello di esordio, fino a pochi mesi prima andavi in gara sapevi che comunque ti saresti portato a casa una medaglia, gli arbitri erano amici e l’allenatore ti dava una pacca sulla spalla perché eri un pre-agonista, ora é diverso… si fa sul serio: iniziano i cali-peso per alcuni, le gare importanti per tutti. Sei troppo grande per il turno dei bambini, ma troppo piccolo per il turno dei grandi ed ecco che ti ritrovi a fare due turni e far coincidere scuola e judo come non avevi mai fatto prima…senza contare l’età di inizio adolescenza già particolare di suo.

Nello specifico.

Russo Sara nei 48kg supera il primo incontro, perde il secondo turno ma nei recuperi conquista la finale per il terzo posto e porta a casa il bronzo.

Erica Simonetti, non si lascia intimorire dalla mole delle avversarie e anche lei conquista il podio e la medaglia di bronzo negli oltre 70 kg.

Matteo Nicoletti nei 45 kg dopo tre incontri perde la semifinale ma si rifà nella finale per il terzo posto, e conquista i piedi del podio.

Matteo Armao ha concluso nei migliore dei modi la giornata, dopo solo due anni di Akiyama, grazie ai tanti chilometri avanti e indietro dei genitori, allenamenti senza risparmiarsi, all’ essere presente sul tatami, in gara come in allenamento, tutto ciò lo ha portato a conquistare un titolo Esordienti nei 55kg, ora non rimane che lavorare per festeggiare qualcosa di più grande!

Peccato per Serrami, Cuniberti, Salvo e Sapia che se pur avrebbero potuto essere da medaglia tornano a casa con una lezione da ricordare e imparare, tutto fa esperienza!

 

Gli italiani esordienti, sono il primo o forse il secondo campionato…entusiasmo e paura si mescolano, un esperienza che solo se dimenticata può diventare un occasione persa per migliorare. La salita é appena iniziata!

About the author

Akiyama Staff

Leave a Comment