Agonisti

Qualifiche Coppa Italia: la green line che avanza!

Written by Akiyama Staff

Interessante prestazione degli Akiyama boys and girls che staccano un totale di 26 promozioni per la fase finale di Coppa Italia in programma il prossimo 12/13 novembre. A parte il numero stratosferico (a cui bisogna togliere i tanti professionisti dei corpi militari di fiamme azzurre esercito e carabinieri che non possono partecipare a questa gara) il dato che salta all’ occhio non è tanto la vittoria nelle quattro categorie maschili ma soprattutto l’età media dei giovanissimi atleti settimesi che le hanno ottenute.

Un esempio quel Riccardo zema classe 1998 che al primo anno nella classe juniores si impone nella classe SENIOR kg 73 a dispetto dell’età piegando tutti i più esperti concorrenti a conferma che abnegazione e umiltà sono qualità che pagano chi le possiede. Ma anche Federico Piga capace insieme ad Antonio Tirotto e Mattia Del Mazzo (tutti classe 1997) di invadere e conquistare il podio dei 66 kg a conferma dell’ importante lavoro di crescita ottenuto in poco tempo. Importanti anche gli ori conquistati dai ‘saggi’ Comotti e Faletto e i giovani argenti di Camarchio, Zagolin, Aimar e I bronzi di Sabbatini e Ratto. Avanti in questa direzione pur consci che la strada è lunga per questi giovani, soddisfatti però di numeri e qualità del judo espresso come da tradizione Akiyama.

About the author

Akiyama Staff

Leave a Comment