Agonisti

Juniores: 7 medaglie e testa già al futuro!

Written by Akiyama Staff

Un altra finale, che vede una flotta di atleti Akiyama protagonisti sul tatami Ostiense durante i campionati Juniores.

6 medaglie sono state portate a casa dai ragazzi e dalle ragazze Akiyama.

Nei 60 Kg Andrea Carlino conquista la finale superando ai quarti il carabiniere pietrosino, una vecchia conoscenza lo costrige a un argento, di tutto rispetto, bel judo e ancora una volta sul podio!
Il fratello Luca, viene bloccato da Biagio D’angelo, che non lo riesce a recuperare in un incontro difficile propiro conto il siciliano Pantano, peccato perche una finale in famiglia sarebbe stata la ciliegina sulla torta!

Un ottimo Simone Castagnola conquista il bronzo perdendo solo dal Finanziere Sulli, vincitore del titolo nei 66Kg, è ancora una volta Lombardo Manuel, un titolo per nulla scontato, arrivato grazie alla costanza e al sacrificio come pochi sanno fare ed essere!

Nei 48 Kg, Sofia Pettito strappa un bronzo, le avversarie sono forti, ma Sofia no è da meno, la strada davanti è in salita, ma SOfia ha il talento per affrontarla al meglio!

Nella categoria al di sotto dei 52 Kg, Castagnola Martina viene costretta ai recuperi da Santini, ma con maestria e buon judo arriva al podio, e ugualia il fratello!

Argento per Luciano Federica, nei 57 Kg, fermata in finale dalla toscana Cantini, un ottima medaglia che promette nuove energie in vista degli appuntamenti internazionali…

Claudia Cerutti, nei 78kg, nonostante sia classe cadetta, neo arrivata Akiyama, conquista un promettente bronzo.

Elena Pedaletti, nei 63 Kg conquista il quinto posto, cosi come Carrea Flavio nei 55Kg, c’è ancora molto lavoro da fare… ma la testa di tutti i nostri juniores deve essere già sul tatami pronti a preparare l’European Cup di La Coruna!

Claudia Cerutti, nei 78kg, nonostante sia classe cadetta, neo arrivata Akiyama, conquista un promettente bronzo.

About the author

Akiyama Staff

Leave a Comment