Fabio, a Parigi si fa notare tra i big!

Fabio Basile, atleta conosciuto ormai in ogni angolo della penisola italica, qualche giorno fa nell’arena del Palabercy, il giovane judoka ha dato dimostrazione del suo valore nel judo che conta. Fabio è l’artista, il judoka a cui la preparazione atletica piace poco ma vive di judo, a lui il confronto con campioni mondiali e judoka di altissimo livello non spaventa, anzi!

Al Grande Slam di Parigi, in un palazzetto che suscita emozioni a qualsiasi atleta, il nostro Fabio supera i primi due turni ma perde di soli due shido dal padrone di casa Le Blouch. Nei recuperi, si trova di fronte al campione mondiale Koreano An Baul, e fabio non perde l’occasione di mettersi in mostra e dar filo da torcere a chiunque, per solo uno shido (per i non adetti al lavoro una specie di cartellino giallo) si ferma al settimo posto ma con un ottima prestazione.

Fabio uno dei piu giovani del team azzurro torna a casa con una delle migliori prestazione azzurre di quest’anno, grazie alle quale conquista posizioni e punteggi importanti nella ranking mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *