Agonisti

Cogoleto: team rosa con carattere!

Written by Akiyama Staff

Al torneo a squadre di Cogoleto, il team in rosa dell’ Akiyama ha aperto la stagione con un buon piazzamento, e per alcune ottime prestazioni.
Partendo dai pesi piu leggeri, nei 48kg, Petitto ancora un po’ appannata dopo l’infortunio, deve ritrovare la Sofia di sempre, cosa sicuramente piu difficile del recupero fisico, per tornare vincente c’è bisogno di testa e cuore!
Nei 52 kg Martina prende confidenza con la nuova categoria di peso, un test di inizio stagione con le junior e senior che promette bene, ma c’è molto da lavorare…
Nei 57kg Luciano Federica tira fuori il carattere, anche se a tratti, non si fa impressionare da atlete affermate, mette in valigia tanta esperienza con atlete piu grandi, brava Fede ma bisogna continuare più forte di prima!
Federica Peirano, altra atleta nei 57kg, viene schierata dal coach Paolo Segontino, regala chili, perde ma lotta come una guerriera, l’importante è farlo sempre, solo cosi si può crescere!
Nei 63 kg, Cecilia Mangino nonostante sia l’unica non cintura nera del team, sfodera una grinta che non sapeva di avere neanche lei, un estate tra Giappone, Slovenia e tanto judo ha dato i suoi frutti, anche di fronte alla campionessa assoluta, Giorgia Dalla Corte non molla, mette in difficoltà e riesce a portare un wazari, chevsarebbe potuto essere anche ippon, ma non importa, una prova di carattere e testa da tenere a mente… e quando si da tutto si torna a casa soddisfatti e con il sorriso…vero?
Nei +63kg Chiara Carminucci, con i suoi 20 anni è la veterana della squadra, ottima prova anche per lei: “…insieme a Mangino la migliore della squadra” dichiara il coach Segontino, nonostante la mole delle avversarie non si lascia intimorire, ci prova, rimane lucida e “sul pezzo”, la tecnica c’è ma la testa deve esserci sempre, non solo per una gara!
Nel complesso un ottima prova per una squadra giovane, molto giovane che si piazza sul terzo gradino del podio dopo squadre come la Francia e le Fiamme Oro!
Complimenti ragazze, stessa testa fino alla fine!

About the author

Akiyama Staff

Leave a Comment