Agonisti

Campionati Italiani Cadetti: doppietta d’oro!

Written by Akiyama Staff

Sono passati più di dieci anni, undici per l’esattezza, dall’ultima doppietta d’oro nella gara a squadre, “solo” molte medaglie per entrambi.
Dopo gli argenti di ieri con i grandi, una doppietta d’oro conclude la trasferta a Monza nel migliore dei modi.

Le donne partono bene e conquistano la finale contro le cugine della Società Ginnastica Triestina, sulla carta si sapeva che avevano le qualità per fare bene, ma per vincere bisogna aver voglia di farlo, e dimostrarlo. Un buon judo ha portato le ragazze a dominare le avversarie, in finale vince Castagnola Martina, con yuko e un wazari nei 52kg, Luciano Federica segna yuko a soli 20″ dall’inizio e conquista il secondo punto per la squadra grazie a un soffocamento, (in stile Basile a Rio, per intenderci! Sarà un caso?)
Mangino nei 63 finalizza con wazari di kataguruma a un minuto dalla fine, in un incontro tirato, 3 a 0 per le giovani donne e il titolo italiano a squadre, tutto meritato!

I maschi in finale incontrano il kdsk Parma, nei 55kg Pellegrino dà la carica alla squadra con un ippon nei primi 10″, si prosegue con Carlino che porta a casa l’incontro grazie a ben 3 yoko e 1 wazari, Rubeca nei 66kg, fa sudare freddo ma riesce ad uscire da un pericoloso sankaku, ingrana e si porta a casa 1 wazari e 1 yuko, e ipoteca il titolo a squadre, successivamente Mella scalato nei 73kg perde ma con carattere contro il forte Magnani, e ancora Facciolongo si fa sorprendere dal colosso parmense. Un ottima prova di carattere e soprattutto maturità judoistica, riconfermano i ragazzi campioni di Italia a squadre.

 

La formazione completa femminile: Martina Castagnola (52kg), Federico Luciano (57kg), Mangino Cecilia, Giada Germari (63kg), Calvano Camilla, Mariotto Sabrina* (70kg) e Claudia Cerutti (+70kg)

Lo squadrone maschile: Simone Costanza, Davide Pellegrino (55kg), Carlino Luca, Cuniberti Federico (60kg), Mella Edoardo, Rubeca Luca (66 kg), Andrea Serrami (73kg), Christian Storto, Facciolongo Davide (+73)

About the author

Akiyama Staff

Leave a Comment